Il processo in 5 fasi di Ray Dalio (per ottenere ciò che vuoi dalla vita)

Il processo in 5 fasi di Ray Dalio per ottenere ciò che vuoi dalla vita è spiegato nella seconda parte del bestseller uscito un paio di anni fa in Italia grazie a Hoepli (se non lo hai letto I Principi del successo, fallo quanto prima!).

I 5 passaggi del processo sono:

  1. avere obiettivi chiari;

  2. identificare e non tollerare i problemi;

  3. diagnosticare i problemi per individuarne le cause di fondo;

  4. elaborare un piano per aggirare i problemi;

  5. implementare il piano fino al conseguimento del risultato atteso.

Ok, lo ammetto, questi cinque punti potrebbe averli pronunciati qualsiasi guru della “crescita personale” poco prima di offrivi la sua mastermind a prezzo scontato.

Non è questo l’obiettivo di Ray Dalio … e neanche il mio.

La fiera dell’ovvio? Aspetta a dirlo

Sono sicuro che tantissime persone eseguano almeno un paio dei 5 passaggi di Ray Dalio in modo intuitivo.

Il punto, però, è che secondo Dalio questi passaggi devono essere fatti tutti e cinque e, soprattutto, in modo sistemico e non intuitivo.

Perché? A causa del fatto che l’intuizione, per sua stessa natura è molto spesso incoerente e sbagliata.

In informatica, il debugging consiste nell’identificare e risolvere dei problemi di programmazione. Se non eseguiamo razionalmente i 5 passaggi illustrati da Dalio, non saremo mai in grado di individuare e di correggere i bug del nostro “sistema”.

Un’altra cosa da considerare è che molto probabilmente nessun essere umano può essere abbastanza bravo in tutte e cinque fasi, ne consegue che intuitivamente nessuno è in grado di eseguire le 5 fasi di Ray Dalio per raggiungere il successo.

Prima di iniziare ad eseguire i cinque passi devi capire in quale delle fasi sei bravo e in quali no.

Individua i tuoi punti deboli

Come detto, è essenziale individuare quale dei 5 passi di Ray Dalio per ottenere dalla vita ciò che vuoi ti vengono naturali e quelli sui qauli dovrai lavorare il doppio o il triplo perché ti riescono male.

Io mi ritengo abbastanza in gamba nell’identificare i problemi, trovarne le cause e nell’elaborare il piano per risolverli.

Per quanto riguarda gli obiettivi non sono molto soddisfatto rispetto alla loro chiarezza, insomma: dovrei lavorarci un po’.

Il mio punto debole, tuttavia, risiede nell’implementazione del piano. Lo ammetto, a volte non sono abbastanza costante in questa fase, mi faccio prendere troppo dalle emozioni del momento e finisco per alternare momenti di entusiasmo a momenti (fortunatamente più brevi) nei quali incomincio a pensare che non ce la farò.

Ti ho svelato i miei punti deboli, i tuoi quali sono?

amazon echo

Fase 1: Avere obiettivi chiari

Il primo punto del processo in 5 fasi di Ray Dalio per ottenere ciò che vuoi dalla vita consiste nell’avere ben chiari in mente i tuoi obiettivi.

Per individuare mi modo chiaro i tuoi obiettivi devi per prima cosa accettare il fatto che non puoi avere tutto ma anche che un obiettivo – per piccolo o grande che sia – non è un semplice desiderio.

La differenza principale tra un desiderio e un obiettivo è che quest’ultimo deve essere molto più specifico, dettagliato di un semplice desiderio.

Esistono obiettivi irraggiungibili? Sì, ma solo dentro al tua testa. In realtà non dovresti porti dei limiti perché un obiettivo che ti sempre impossibile oggi, magari diventerà raggiungibile tra qualche tempo, quando avrai acquisito le giuste competenze e una buona dose di esperienza.

Ti faccio un esempio: è impossibile risparmiare il 30% delle tue entrate ogni mese? Oggi, forse… Inizia risparmiando il 10%, impara a farlo con costanza e vedrai che arrivare al 30% risulterà più facile di quanto immaginassi.

Fase 2: Individuare e non tollerare i problemi

Il secondo step del processo in 5 fasi di Ray Dalio per ottenere ciò che vuoi dalla vita è quello nel quale devi identificare e non tollerare i problemi.

Molte persone quando si trovano davanti a un problema preferiscono distogliere lo sguardo. Occhio non vede, cuore non duole.

Ecco, questo è l’atteggiamento perfetto per non combinare niente nella vita.

I problemi fanno parte del processo di crescita, dunque non vanno nascosti sotto il tappeto ma individuati ed affrontati.

Ciò non toglie che debbano anche essere tollerati, Al contrario, Ray Dalio su questo punto è irremovibile: Non devi tollerare i problemi!

Altri aspetti importanti in questa fase sono la possibile confusione tra i grandi grandi e piccoli problemi – devi solo fare attenzione che i piccoli non siano sintomi dei grandi -, e tra il problema e la sua causa.

“Non riesco a perdere peso” e “Non resisto ai dolci alla crema” non sono due problemi poiché il non resistere ai dolci è la causa del problema di non riuscire a dimagrire…

Fase 3: Diagnosticare i problemi e individuare le cause di fondo

Dopo aver individuato il problema, nel terzo punto del processo in 5 fasi di Ray Dalio per ottenere ciò che vuoi dalla vita, devi individuarne le cause di fondo.

Questa fase è essenziale per trovare le soluzioni più appropriate.

Ci sono due gravissimi errori che potresti commettere nell’individuazione delle cause alla radice dei tuoi problemi:

  • saltare a conclusioni affrettate;

  • confondere le cause prossime con quelle veramente alla radice.

La fretta è una cattiva consigliara, questo si sa. Ebbene, nonostante questo, molto spesso siamo portati ad averne quando si tratta di trovare le ragioni per le quali qualcosa sulla quale stiamo lavorando non va come vorremmo.

La prima risposta non sempre è quella corretta. Questo perché, molto spesso, quella che vedi di primo acchito è una causa prossima e non quella di fondo.

Dalio sostiene che le cause prossime sono in genere le azioni – o la mancanza di azione – che conducono ai problemi.

Di solito, queste cause sono descritte utilizzano i verbi: «Ho perso il treno perché non ho controllato l’orario».

Le cause alla radice, invece, sono molto più profonde e in genere sono descritte usando gli aggettivi: «Non ho controllato l’orario dei tremi perché sono smemorato».

Non c’è bisogno di sottolineare che sono le cause di fondo quelle che devi risolvere per progredire!

Fase 4: Elaborare un piano per aggirare i problemi

Il processo in 5 fasi di Ray Dalio - pianificare

Ray Dalio ama molto i sistemi, la razionalità e le “macchine”. Non è un caso se in Brindgewater – la sua gloriosa azienda -, tutti i processi siano stati automatizzati ricorrendo a software ed algoritmi sempre più complessi e specifici.

Anche nel quarto step del processo in 5 fasi di Ray Dalio per ottenere ciò che vuoi dalla vita emerge questa sua caratteristica.

In questa fase Dalio ci suggerisce essenzialmente tre cose:

  • possono esserci più percorsi per raggiungere il tuo obiettivo, devi individuarne uno che funzioni;

  • visualizza ciò che devi fare e in che ordine deve accadere, come se fosse la sceneggiatura di un film, quindi estrapolane compiti specifici e linee temporali;

  • scrivi il tuo piano nel modo più dettagliato possibile in modo da poter in ogni momento misurare i tuoi progressi.

Devi fare tutto ciò come se fossi una “macchina”, ovvero in modo freddo e calcolato, senza farti condizionare dalle emozioni.

Fase 5: eseguire il piano fino al raggiungimento del risultato

L’ultimo passo del processo in 5 fasi di Ray Dalio per ottenere ciò che vuoi dalla vita è il più ovvio di tutti: eseguire il piano!

Puoi elaborare il miglior piano mai concepito da mente umana, ma se non lo esegui non andrai da nessuna parte. Lo so bene io, che, come ti dicevo, in questa fase sono un pochino zoppicante.

Proverò a migliorarmi (devo migliorarmi!) seguendo le indicazioni di Dalio che, per questa fase sono legate alle abitudini e alle metriche.

Ray Dalio sostiene che le abitudini siano elementi potentissimi per raggiungere i propri obiettivi (sono completamente d’accordo!). Stabilire delle buone abitudini renderà il processo di implementazione del piano molto più scorrevole.

Le metriche, invece, sono indispensabili per capire a che punto dell’esecuzione ti trovi e se stai seguendo correttamente il piano.


Se questo articolo ti è piaciuto e non vuoi rischiare di perderti i prossimi, iscriviti al blog!!!

.

amazon business

2 risposte a "Il processo in 5 fasi di Ray Dalio (per ottenere ciò che vuoi dalla vita)"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: